Emotional eating: abbuffate da fame nervosa

Gli esperti chiamano fame nervosa l’incapacità di saper gestire le emozioni negative se non attraverso il cibo. Un disturbo alimentare comune che non va sottovalutato quando si ripresenta con costanza. Infatti, la fame nervosa è collegata direttamente con la sfera cognitiva e, se trascurata, sfocia in patologie sempre più importanti e debilitanti.

Continua a leggere>>>

La prodigiosa acqua archibugiata del Velino

L’acqua archibugiata di Avezzano era un antico distillato a base di decine di erbe medicinali raccolte sul Monte Velino e, in particolar modo, sulla vetta della Majella. Un territorio rinomato nei secoli passati per la varietà delle prodigiose piante officinali presenti sulle montagne, erbe preziose e ricercatissime dagli speziali dell’antichità.

Continua a leggere>>>

Cicale, formiche e lenticchie

Formica o cicala? «Quello ’sse spreca è quello che manca!» diceva mia nonna quando sulla tavola c’era qualche rimasuglio da recuperare. Gli avanzi venivano immancabilmente conservati e riproposti nei pasti immediatamente successivi. Senza che qualcuno avesse da obiettare. Era così e basta.

Continua a leggere>>>